Posts contrassegnato dai tag ‘NBA’

Si sono viste meccaniche di tiro peggiori...

Ore 18.20 di un martedi’ d’inverno, Villa Romiti, Forli’. Aspetto il mitico Marco Catalano affinche’ mi schiuda le porte di casa-Fulgor dopo essersi industriato per organizzarmi un incontro con Freeman. Ripasso le domande  all’aperto davanti all’entrata, mentre il cielo fa le prove tecniche per la mega nevicata del giorno successivo.

Marco non mi da troppo tempo, e’ in impeccabile orario, entriamo. Siamo davanti allo spogliatoio, a turno ci passa davanti quasi tutta la squadra.

Passa Wanamaker, va da qualche parte ad asciugarsi i capelli, fa un gran casino. Passa Freeman a torso nudo e senza scarpe, prende per il culo Wanamaker, viene fermato da Catalano (il quale poi rivelera’: “Freeman ha paura di me“). Mi presento. (altro…)

Annunci

Possibile? No dai alla fine un accordo lo trovano. Vuoi che una roba grossa come l’NBA si blocchi per davvero? Di nuovo? E dopo cosa succederebbe? No dai alla fine qualcuno cedera’ e si risolve tutto.

In barba ad alcune dichiarazioni di facciata elargite da David Stern, la situazione NBA e’ grigissima, con fumata nera sempre dietro l’angolo.  I segnali si sono sussegiuti da mesi, dalla fretta di alcune star di cambiare aria ed ottenere un contratto prima della temuta rinegoziazione (vedi Carmelo Anthony ma soprattuto direi Deron Williams) fino alla recente  cancellazione della sumer league. (altro…)

Si fa un gran parlare di campioni over 30 che hanno inseguito una vittoria per una intera vita e che ora, dopo averla raggiunta, si sentono finalmente e giustamente al settimo cielo.

C’è poi una storia che sembra scritta apposta per fare da contraltare: l’anticlimax di un giovane campione predestinato che pur avendo appena terminato di vincere tutto il vincibile, si ritrova nel punto più basso della sua lunghissima carriera appena iniziata. (altro…)

Cliccando sul link del blog si puo' accedere ad un'immagine interattiva, con la possibilita' dii zoomare

(altro…)

Nella sua erudita retorica, Flavio Tranquillo ha definito la serie OKC-Denver come “chiasmica”, eludendo al fatto che sia gara 1 che la conclusiva gara 5 siano state contrassegnate da 41 di Durantola. Io, nel mio piccolo, supporterei la definizione  aggiungendo  il fatto che sia la prima e cruciale partita sia l’ultima e decisiva gara 5 siano state macchiate da due errori arbitrali che le hanno tangibilmente segnate. (altro…)

Kobe e Lil Wayne

Il mondo del basket NBA e quello dell’HipHop si sono sempre piaciuti. Gli interpreti dell’uno invidiano e cercano di emulare quelli dell’altro. Sara’ perche basket e rap sono due pilastri della cultura black, per gli MC professionisti e’ un asset essere amico dei Ballers e per i giocatori NBA fa figo frequentare Jay Z e colleghi.

(altro…)

E’ risaputo, gli americani lo showbiz ce l’hanno nel sangue, sono leader mondiali nell’arte di spettacolarizzare qualsiasi cosa fino ai limiti della decenza. Il mantra da perseguire e’ quello di rendere qualsiasi spettacolo quanto piu’ accessibile, audience-friendly, interattivo.

Poteva il basket scampare alla furia dello show-biz? (altro…)