Piu’ shake-and-bake per tutti

Pubblicato: 04/12/2012 in NBA
Tag:, , ,

Ultimamente nell’NBA si fa tanto parlare dell’euro-step. Sara’ per il nome esotico, chissa’, sta di fatto che se vuoi essere un giocatore moderno (o per rimanere in tema di elementi eccessivamente di moda, un giocatore “2.0”) devi essere in possesso di questo terzo tempo “semi-spezzato” con cambio di direzione trai due passi.

Scartabellando gli svariati video-tutorial presenti su youtube, sospetto che l’appeal modaiolo stia quasi prevaricando la peraltro notevole utilita’ sul campo. Ecco il mio personale ordine di eminenza nella disciplina, con allegati interpreti che sviscerano i loro trucchi del mestiere (non aspettatevi il terzo segreto di Fatima applicato all’euro-step): Wade, Manu, CP3,

Conservatore e nostalgico-preventivo come sono, mi prendo un post per augurarmi un abbandono di questa contaminazione esotica e per spezzare una lancia in favore di un movimento concepito, nato e sublimato dal genio cestistico black degli artisti di strada della pallacanestro.

Per essere precisi per  shake-and-bake si intende genericamene togliersi di mezzo (shake) il difensore con un cambio di direzione abbinato ad una qualsivoglia finta di corpo e poi sparargli un canestro (bake) mentre ti sta ancora cercando. Ecco l’immancabile tutorial in slo-mo di Westbrook, in cui tuttavia il buon Russello si limita ad una deludente esecuzione minimalista.

Ne consegue che questa definizione raccolga sotto il suo spettro una vasta gamma di movimenti piu’ o meno sofisticati. Quello di cui si sente piu’ bisogno al giorno d’oggi, e’ il fenomenale palleggio dietro schiena + cambio di mano dietro schiena di Jamal Crawford.

Si’ lo so: rispetto all’euro-step e’ meno utilizzabile e rischia di essere un’esibizione di ball handling che distrae l’esecutore dall’obiettivo finale. Un critico ortodosso la ridimensionerebbe ad una hesitation/crossover molto fancy con l’ulteriore aggravante di essere ad un battito di ciglia dall’infrazione di passi.

Ma chissene: piu’ shake and bake per tutti e free Jamal Crawford!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...